Il saggio "Enea | Aene - echi di un mitico passato:viaggiatori di ieri e di oggi" è la restituzione pubblica del laboratorio teatrale del Liceo Einstein, condotto da Andrea Pennacchi e Marialaura Maritan.

In scena, più di quaranta ragazzi hanno raccontato la caduta la città di Ilio, dei suoi sopravvissuti, che si disseminarono in tutto il continente, fondando ovunque città e nazioni.
A capo della spedizione l'eroe Enea, allo stesso tempo fautore e vittima del proprio destino.
Il racconto, rielaborato e scritto dai giovani partecipanti, oltre a riprendere le fila narrate da Virgilio ha creato un secondo filo narrativo, vicino alla nostra contemporaneità, in cui i protagonisti sono due fratelli fuggiti da Damasco.

Insieme ai ragazzi si è deciso di creare un nuovo racconto, che come nel passato, ci aiuti a comprendere meglio le nuove condizioni in cui ci troviamo a vivere, a forgiare e capire la nostra nuova identità con l'aiuto dei classici.

 

 

Marialaura Maritan

per Teatro Boxer